A Natale regala emozione

A NATALE REGALA EMOZIONE: ACQUISTA UN COFANETTO DEGUSTAZIONE DEL CONSORZIO OPERA OLEI.

A tutti coloro che acquisteranno un Cofanetto Degustazione del Consorzio Opera Olei verrà inviato in omaggio l'e-book "Come si mangia l'olio" con le ricette studiate dagli chef per imparare ad abbinare i diversi oli ai cibi.

Il Cofanetto Opera Olei è il regalo perfetto  per esperti ma anche per chi vuole avvicinarsi al mondo dell’olio e conoscere meglio le caratteristiche e le proprietà di questo prezioso alimento che è diventato un vero e proprio ingrediente che può valorizzare e rendere speciali anche i piatti più semplici.

 All’unicità e all’alta qualità dei prodotti il cofanetto unisce anche tutte le valenze dell’olio extravergine d’oliva che, non solo è diventato ingrediente fondamentale nelle ricette, dalle più semplici alle più raffinate, in grado di esaltare ogni piatto, ma è anche un alimento ricco di proprietà benefiche per la salute.

Un motivo in più per regalarlo a chi si ama!


L'olio italiano: nuovi progetti e investimenti

I frantoiani del Consorzio Opera Olei si interrogano sul futuro del comparto e raccontano nuovi progetti e investimenti: l'obiettivo come sempre è migliorare ancora di più la qualità dell'olio, al sostenibilità delle produzioni e fare cultura dell'olio.

Con sei aziende dislocate in altrettante regioni italiane e una produzione totale di oltre 14.000 quintali, il Consorzio Opera Olei ben rappresenta il comparto dell’olio di eccellenza: olio fatto con amore, in un perfetto connubio tra cultura, tradizione e voglia di innovazione. Le sei aziende agricole che fanno parte del Consorzio, sono molto diverse tra loro per dimensione, produzione e prodotto ma hanno un comune denominatore: la ricerca della qualità. E ogni azienda ha una propria storia con un fil rouge che le lega: l’amore per il territorio e l’equilibrio tra passato e visione del futuro. I sei soci hanno messo in programma una serie di iniziative legate al mondo e alla cultura dell’olio con la passione e l’energia che li contraddistingue. Una serie di investimenti che dimostrano l’impegno delle aziende del Consorzio sul fronte della sostenibilità ambientale, dell’economia circolare, dell’utilizzo di energie rinnovabili, dell’innovazione nei campi e nei frantoi, con l’obiettivo di ottenere oli extravergine d’oliva unici e, sempre, eccellenti.


Riccardo Scarpellini a Radio Classica

Riccardo Scarpellini, Presidente del Consorzio Opera Olei, ai microfoni di Radio Classica, parla di olio e sostenibilità


Press Tour ad Agraria Riva del Garda

Press Tour ad Agraria Riva del Garda. Una giornata alla scoperta degli uliveti tra i più a nord d'Europa: un'immersione dei profumi e nei sapori degli oli monovarietali del Consorzio Opera Olei, capaci di valorizzare e rendere speciali i piatti più semplici.

Siamo andati nel cuore del Trentino, sulle sponde del Lago di Garda, per visitare gli uliveti tra i più a nord d’Europa. Sono quelli dell’azienda agricola Agraria Riva del Garda che con il suo olio 46° Parallelo è socia del Consorzio Opera Olei. E’ una zona, quella del Garda Trentino, che gode di un particolare microclima mediterraneo in un contesto alpino. E qui, incorniciati dalle montagne delle Dolomiti, crescono gli ulivi da oltre 2000 anni. Dopo aver visitato l’uliveto abbiamo potuto degustare i sei oli contenuti nel Cofanetto Opera Olei grazie ai sapienti abbinamenti dello chef: l’olio nel piatto diventa così protagonista e non più semplice ingrediente.


Riccardo Scarpellini su Food Economy - Class CNBC

Il Presidente del Consorzio Opera Olei intervistato da Tarsia Trevisan per la trasmissione Food Economy su Class CNBC.


Viaggio in Italia

La campagna social del Consorzio Opera Olei diventa un viaggio nell'Italia dell'olio. Partite con noi e seguite i nostri profili.

Aprire un cofanetto del Consorzio Opera Olei significa iniziare un viaggio alla scoperta dei sapori e dei profumi dell’Italia dell’olio EVO. Il cofanetto infatti racchiude 6 oli monovarietali tra i migliori del nostro territorio, ognuno prodotto in una differente regione: dal Trentino alla Sicilia, passando per Toscana, Umbria, Puglia, Calabria. Gli oli sono ordinati per intensità, si parte da L’Ottobratico – Olearia San Giorgio (Calabria), che rievoca la sua cultivar di origine, l’Ottobratica che vede la sua maturazione ottimale nel mese di ottobre; 46° Parallelo - Agraria Riva del Garda (Trentino), cultivar autoctona Casaliva; Primo . Frantoi Cutrera (Sicilia) un olio che dichiara chiaramente la sia cultivar Tonda Iblea, intensamente armonico, bilanciato, decisamente versatile; Il Sincero – Azienda Agraria Viola (Umbria) nasce dal Moraiolo, la più antica cultivar di questa terra; Villa Magra Gran Cru – Frantoio Franci (Toscana) ottenuto solo dalle migliori olive varietà Frantoio e prodotto in bottiglie numerate; Coratina – Mimì (Puglia) da una cultivar autoctona pugliese, la Coratina che regala un olio EVO dal sapore fragrante, dal perfetto equilibrio di fruttato, amaro e piccante.


Le ricette di Pasqua dello chef Andrea Perini

In occasione della Pasqua chef Andrea Perini ha reinterpretato i piatti della tradizione in uno speciale menù che vede protagonisti gli oli del Consorzio Opera Olei.

Sin dall’antichità, sia all’ulivo che all’olio, sono state riconosciute proprietà benefiche per l’organismo e la salute. Oggi, anche grazie all’impegno di frantoiani coraggiosi come i soci del Consorzio Opera Olei, che da sempre credono in un’agricoltura sostenibile e rispettosa dei tempi della natura oltre che in tecniche di produzione all’avanguardia, l’olio EVO di qualità è diventato protagonista della tavola, un vero e proprio ingrediente e non solo un condimento, capace di fare la differenza in una ricetta, sia essa salata che dolce. E infatti “l’oro verde”, come spesso viene definito, sempre più frequentemente viene preferito ai grassi di origine animale anche nelle preparazioni di pasticceria.
Andrea Perini, conosciuto come chef dell’olio proprio per la sua passione per questo ingrediente, propone sei ricette imperniate sui suoi sapori, affinché esso ne sia un elemento caratterizzante: preparazioni pensate per essere facilmente riprodotte a casa e per dare al consumatore un’idea di base di come utilizzare le diverse cultivar.